Poetici incontri

La poesia, per bocca mia, vi dice grazie

versoeros

La poesia aveva tanta voglia di incontrarvi e voi siete venuti all’appuntamento.Vi siete seduti con lei a un tavolino, ci avete preso un tè e avete ascoltato quello che aveva da dirvi. L’avete sentita parlare e vista ballare, l’avete guardata in tutta la sua bellezza discreta e senza posa. Lo avete capito che lei muore dalla voglia di uscire dagli scaffali polverosi e dai magazzini, muore dalla voglia di uscire anche dalla stessa carta, vuole sentirsi tutta nel suo corpo e stringervi la mano. So che lo avete capito perché me l’avete detto proprio voi quando, ormai più di un anno fa, ho discusso la mia tesi di laurea dedicata ai problemi e alle prospettive del mercato della poesia in Italia: dalle interviste a voi appassionati è venuto fuori che una delle cose che più vi manca sono proprio gli eventi, gli incontri, il calore della gente – tra una chiacchiera e un sorriso- , la poesia che vi guarda negli occhi, l’ebbrezza di un verso condiviso.

attoriQuesto è quello che è successo ieri, domenica 3 febbraio, a voi che siete venuti “Verso Eros”: grazie per la quantità, grazie per la qualità. Vi ho visto attenti, partecipi, curiosi, appassionati, pronti al benefico contagio. Io l’evento me lo sono goduta dalla porta e dal banco dei libri perché, riportando una citazione fresca di mattinata, “l’evento o lo organizzi o te lo godi”.  E va bene così. La poesia sta anche nel viavai, in un portone lasciato aperto, nell’imprevisto, in due battute sottovoce, in uno sguardo complice. Nella signora che afferra un libro e ti dice convinta: “Quelli ce li ho tutti ma questo lo prendo!”. Mi dispiace soltanto, nel piacevole trambusto, di non aver potuto rispondere con le mie parole al vostro applauso. Per mia fortuna e per vostra sfortuna ho un blog: so che non è lo stesso, ma questo è, più o meno, quello che vi avrei detto. E avrei finito con tre parole: Grazie di cuore.

Advertisements

2 thoughts on “La poesia, per bocca mia, vi dice grazie

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s