Chicche sfuse / Letture al tavolo / Poetici incontri / Ti verso due versi

“VersiEletti”

poesialuceCari amici e lettori del blog, sono felice di invitarvi a seguire la nuova rubrica, dal titolo “VersiEletti“, che curerò per il COLLETTIVO IDRA

Con questa rubrica voglio dare spazio a voi, amici poeti, e ai vostri versi. Se vi va, inviatemi una vostra poesia tramite la posta di Facebook o all’indirizzo e-mail: barbarabracci3@gmail.com. Ogni mese sceglierò un autore e lo ospiterò per commentare insieme il testo. “VersiEletti” vuol dire infatti “versi letti insieme”… come avrete già capito non si tratta di un concorso… ma di una poetica forma di arricchimento e incontro! Vi aspetto, e vi lascio coi versi eloquenti e pieni di Marina Cvetaeva

Barbara Bracci

Io sono una pagina per la tua penna

Io sono una pagina per la tua penna.
Ricevo tutto. Sono una pagina bianca.
Sono colei che custodisce il tuo bene:
lo farò crescere e lo restituirò centuplicato.

Io sono la campagna, la nera terra.
E tu il mio raggio, l’umida pioggia.
Tu sei Dio mio e mio Signore
e io nera terra e bianca carta

Marina Ivanovna Cvetaeva

VAI ALLA RUBRICA

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s