Chicche sfuse / Poetici incontri / Ti verso due versi / Uncategorized

Una poesia per l’Umbria al Salone di Torino

Cari amici, mi fa piacere condividere con voi una poesia scritta per la mia terra, e presentata al Salone Internazionale del Libro di Torino, in occasione della performance poetica del gruppo Bertoni.

 

A presto!

 

Come amare una madre/

le curve/

i grani folti/

Come amare una madre/

nei suoi piccoli centimetri di troppo/

Come amare una madre/

il suo petto – detto verde – /

Le sue steppe – nascoste – di fuoco,/

e di ghiaccio, le sue vette./

Come amare una madre, opprimente nei vicini orizzonti/

Ma non so immaginare albe altre nascenti/

E di terra – a zittire il fiato – altri tramonti.

 

13247874_1623771797949368_6629654762823566826_o

Advertisements

One thought on “Una poesia per l’Umbria al Salone di Torino

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s